Appuntamenti - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia

"Wallah - Je te jure"' racconta le storie di uomini e donne in viaggio lungo le rotte migratorie dall'Africa occidentale all'Italia, passando per il Niger.

Villaggi rurali del Senegal, stazioni degli autobus e "ghetti" di trafficanti in Niger, case e piazze italiane fanno da sfondo a viaggi coraggiosi, dalle conseguenze spesso drammatiche. L'Europa è una meta da raggiungere ad ogni costo, "Wallah", lo giuro su Dio. Ma c'è anche chi, provato dalla strada, riprende la via di casa.

Produzione: IOM Niger (International Organization for Migration)

Regia e Fotografia: Marcello Merletto

Assistenti di Produzione: Elisabetta Jankovic, Giacomo Zandonini

Montaggio: Silvia Borroni

Grafiche: Claudio Corrias

Musica: Franco Battiato, Bombino, One Step

 

 

Calendario proiezioni Italia

 

● 7 Dicembre - Napoli (Università L’Orientale, Palazzo Giusso, ore 12.30)

● 12 Dicembre: Busto Arsizio (Varese: 21.00, Cinema San Giovanni Bosco)

● 13 Dicembre: Milano (Università Bicocca, 15.00)

● 13 Dicembre: Milano (ISPI - Istituto Di Studi di Politica Internazionale, ore 15.30)

● 14 Dicembre: Padova (Cinema Rex, 10.45 - Con Fondazione Fontana)

● 14 Dicembre: Trento (Cinema Astra, 21.00 - Con Il Gioco degli Specchi)

● 14 Dicembre: Roma (Circolo Detour, 20.30 - Con OIM - Organizzazione Internazionale per le Migrazioni)

● 15 Dicembre: Roma (Università La Sapienza, Città universitaria, 12.30)

● 16 Dicembre: Napoli (orario da definire) 

 

Nell’ambito del Global Migration Film Festival, sarà proiettato a dicembre in Olanda, Niger, Kosovo, Gibuti, Austria, Russia, Cipro, Giamaica, Stati Uniti d’America, Slovacchia, Somalia, Irak. 

Una proiezione speciale si terrà il 15 dicembre alle 10 presso il quartiere generale delle Nazioni Unite a New York: https://www.facebook.com/events/722732627896056/

 

Milano, Centro Congressi Cariplo, Via Romagnosi 8

Fondazione Nilde Iotti e Legautonomie promuovono un’iniziativa di confronto e approfondimento sulle politiche di accoglienza/integrazione e sul ruolo fondamentale che hanno i Comuni nella sperimentazione di nuove forme di convivenza 

Un convegno per riflettere insieme sul futuro dell’Albania a partire dal ruolo giocato dalle donne nel processo di integrazione del paese in Europa, con uno sguardo sulla diaspora in Italia e uno sulle buone prassi in Albania

"Insieme a centinaia di organizzazioni, chiediamo ai governi di raddoppiare il riconoscimento delle terre collettive entro il 2020. La nostra terra è la nostra vita”

“Non faremo regnare la pace dei fucili e delle baionette ma la pace dei cuori e della buona volontà”

Posticipata la data per inviare cortometraggi al concorso promosso dal Consiglio Italiano per i Rifugiati 

Il Mediterraneo oggi rappresenta quel Giardino d’Europa che deve essere trasformato da problema in risorsa di nuovo sviluppo, costruendo ponti di comunicazione e dialogo

L'iniziativa dell'Arci in Piazza del Pantheon a Roma per ricordare le migliaia di persone in fuga dai loro paesi, morte nella ricerca di un futuro migliore

L'ambasciata del Pakistan a Roma organizza una giornata di beneficenza per le vittime del terremoto del Centro Italia

L’edizione 2016 del Rapporto sull’economia dell’immigrazione si concentra sugli aspetti legati all’impatto fiscale, esaminando – col supporto di fonti statistiche ufficiali nazionali ed europee – il mercato del lavoro, il gettito Irpef, il contributo al PIL e i contributi previdenziali versati. Inoltre, il contributo di esperti e l’analisi di casi di studio forniscono al lettore elementi qualitativi e quantitativi utili a valutare l’apporto degli immigrati al welfare pubblico e al sistema economico nel suo complesso.

 

La presentazione ufficiale avrà luogo martedì 11 ottobre alle ore 12.00 al Viminale. Scarica l’invito. A breve sarà disponibile il programma completo. Per partecipare è necessario registrarsi entro il 3 ottobre. Per iscriversi clicca qui o invia una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Le organizzazioni del Tavolo Nazionale Asilo denunciano le violazioni del diritto e le conseguenze nefaste degli accordi ‘segreti’ firmati con i paesi africani dal Governo Italiano in materia di immigrazione, a partire dal recente accordo con il Sudan.

Passato, presente e futuro del progetto europeo 

Oltre  1500 Confederazioni, Federazioni, Associazioni, Comunità,  Istituti  e Università internazionali appartenenti a tutte le religioni sostengono l'iniziativa #Cristianinmoschea lanciata dalle Co-mai e Uniti per Unire per un rinascimento inter-religioso

In occasione della Settimana Europea dello Sport, nei 10 stadi del massimo campionato italiano di calcio saranno promossi il messaggio e i principi del Manifesto “Sport e Integrazione”