Attualità - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia

Roma, 20 gennaio 2017 - "Il ministro dell'Interno Minniti vorrebbe far svolgere agli immigrati richiedenti asilo dei lavori socialmente utili, mentre il sindaco di Roma Raggi firmera' con la Prefettura un progetto per impiegare gli immigrati presenti nella Capitale nella stessa attivita'. E' un'idiozia che solo la sinistra targata Pd puo' concepire e la sinistra targata M5S della Raggi puo' voler mettere in pratica".

Lo scrive su facebook il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni. "Non si conoscono ancora i dettagli di questa trovata ma nel caso si preveda di far lavorare gratuitamente i richiedenti asilo segnalo - prosegue - che la schiavitu' in Italia e' stata abolita da molti secoli e non si capisce con quali strumenti il Governo e i Comuni intendano costringere a lavorare un immigrato che si rifiuta di farlo. Il ministro Minniti e il sindaco Raggi stanno pensando alle catene, alle frustate e alla privazione di cibo e acqua? Nel caso in cui si preveda di pagare gli immigrati che fanno lavori socialmente utili, saremmo di fronte ad un insulto nei confronti dei milioni di italiani ridotti in poverta' e privi di lavoro, reddito e un sostegno da parte dello Stato. Non ci sono facile scappatoie all'immigrazione incontrollata: il problema non e' trovare dove accogliere i clandestini e come trovare loro un lavoro, il problema e' trovare misure piu' efficaci per fermare il flusso di arrivi e rimpatriare chi non ha diritto a stare in Italia".

Altri articoli...