Alfano: necessario contrastare populismi e razzismo - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia

Attualità
Roma, 7 febbraio 2018 – Un impegno “comune” per superare la crisi “gravissima” dei migranti è necessario per “una ragione politica”, dettata “dall’insorgere di populismi che strumentalizzano la questione migratoria per spargere paure e acquisire facili consensi”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Angelino Alfano, davanti ai rappresentanti di Algeria, Ciad, Egitto, Etiopia, Francia, Germania, Libia, Malta, Olanda, Niger, Spagna, Sudan e Tunisia, e delle agenzie dell’Onu (Oim e Unhcr), aprendo i lavori della seconda conferenza ministeriale “Una responsabilità condivisa per un obiettivo comune: solidarietà e sicurezza”, svoltasi a Roma. “Abbiamo il compito cruciale di rassicurare i nostri cittadini sul tema migratorio per contrastare populismi e razzismo e salvaguardare il sostegno popolare all’Unione europea e all’immigrazione regolare”, ha aggiunto Alfano.

Advertisement