Elezioni 2018. Le Pen: "I popoli si risvegliano". Esulta l'estrema destra europea. - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia
12
Mer, Dicembre

Attualità
Roma, 5 marzo 2018 - Esulta la destra populista e xenofoba europea dopo il risultato delle elezioni politiche italiane. "L'avanzata spettacolare e l'arrivo in testa alla coalizione della Lega guidata dal nostro alleato e amico Matteo Salvini è una nuova tappa del risveglio dei popoli!", ha twittato Marine Le Pen, leader del Front National, che questa mattina ha inviato le sue "calorose felicitazioni" alla Lega per il risultato alle politiche.

"Congratulations/congratulazioni a Matteo Salvini!!!", sia in inglese che in italiano, anche dal leader olandese islamofobo e anti-Ue del Pvv Geert Wilders. Lega e Pvv fanno parte dello stesso gruppo politico all'Europarlamento.

"Nonostante ne sia uno dei paesi fondatori, l'Italia è in una fase di euro-disillusione", ha detto invece Nathalie Loiseau, la ministra francese per gli Affari europei, che tuttavia non reputa una "catastrofe" il voto di ieri in cui M5S e Lega hanno ottenuto eccellenti risultati. L'Italia "è il paese che ha affrontato il più grande flusso di migranti nella sua storia e si è sentito solo, abbandonato dall'Unione europea", ha spiegato la ministra aggiungendo come sia "sorprendente come questo paese, membro fondatore dell'Unione europea, sia attanagliato dalla delusione verso l'Europa".