Migranti. Di Maio: partiti di governo hanno favorito mafia - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia

Attualità

Roma, 17 maggio 2017 - “I partiti di governo hanno favorito la mafia e i furbetti nel business dei migranti, questo lo dico e me assumo tutte le responsabilità. E’ da Mafia Capitale che sappiamo che questo sistema andava riformato, il fatto che il governo Renzi e il governo Gentiloni non abbiamo mosso un solo dito dimostra la loro complicità”.

Sono le parole del vice presidente della Camera ed esponente del Movimento cinque stelle Luigi Di Maio intervenendo, in diretta telefonica, a una conferenza stampa degli eurodeputati M5s a Bruxelles, intitolata “Il caso #Migrantopoli non è l’eccezione. Con Alfano al governo è la regola”.

Per Di Maio, inoltre, “è una sciocchezza dire aspettiamo le sentenze definitive perchè le inchieste hanno già lanciato un allarme sulla corruzione e sul business sui migranti”.