Papa: preoccupanti i segni di xenofobia in Europa, anche da parte dei cattolici - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia

Attualità
Roma, 25 settembre 2017 - “Non nascondo la mia preoccupazione di fronte ai segni di intolleranza, discriminazione e xenofobia che si riscontrano in diverse regioni d’Europa. Esse sono spesso motivate dalla diffidenza e dal timore verso l’altro, il diverso, lo straniero. Mi preoccupa ancor più la triste constatazione che le nostre comunità cattoliche in Europa non sono esenti da queste reazioni di difesa e rigetto, giustificate da un non meglio specificato ‘dovere morale’ di conservare l’identità culturale e religiosa originaria”.
Sono le parole di Papa Francesco che ha ricevuto in udienza, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico, i direttori nazionali della pastorale per i migranti.