Razzismo. Rossi: 'Anche in Toscana è caccia al nero, pericolosa spirale' - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia

Attualità
Roma, 3 agosto 2018 - “Anche in Toscana la caccia al nero. Ma per Salvini e per Di Maio nessun problema di razzismo. Vannino Chiti mi ha inoltrato questo messaggio di don Biancalani: ‘Ciao a tutti e a tutte, vi scrivo a quest’ora, le due di notte dagli uffici della Questura di Pistoia, per informarvi che verso le 11 a Vicofaro ci sono stati degli spari! Due giovani italiani al grido ‘negri di merda’ hanno sparato uno o due colpi di arma da fuoco in direzione di uno dei nostri ragazzi migranti che fortunatamente è rimasto illeso. Sono in corso le indagini, per il momento non so dirvi altro. Massimo’”. Lo dichiara Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana. “Ora ci aspettiamo parole inequivocabili di condanna dal ministro dell’Interno Matteo Salvini e dai rappresentanti del governo 5Stelle-Lega. Cos’altro deve accadere per capire che siamo dentro una pericolosissima spirale di razzismo e violenza?”, aggiunge.