Regno Unito. May: 'Libertà di movimento dei migranti Ue finirà' - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia

Attualità
Londra, 4 ottobre 2018 - La Gran Bretagna "non ha paura" di Brexit 'no deal' "se necessaria". Lo ha ribadito Teresa May al congresso Tory, avvertendo l'Ue che Londra pretende "rispetto" e "non accetterà mai" un accordo che divida l'Irlanda del Nord dal resto del Regno o che "tradisca il referendum" del 2016. Nel contempo ha ammonito sulle conseguenze di un divorzio 'no deal' per il commercio e l'economia, insistendo sul suo piano per un'intesa "di libero scambio" allargata con Bruxelles. Ha poi confermato che "la libertà di movimento dei migranti Ue finirà".