Salvini: "Da noi niente attentati, agli immigrati facciamo fare tutto..." - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia

Attualità

"Perché dovrebbero attaccarci se gli diamo case popolari, assegni familiari ed alberghi? Più sicuri se chiudiamo le frontiere"

 

Roma - 22 dicembre 2016 - L'Italia rischia attentati terroristici? "Spero e penso di no. Al di la' della bravura dei nostri servizi segreti e della nostra polizia forse qui da noi non c'e' interesse a fare attacchi perché l'Italia gli fa fare tutto quello che vogliono: perché dovrebbero attaccarci se gli diamo case popolari, assegni familiari ed alberghi?"

Lo ha detto il segretario della Lega Matteo Salvini, ieri ospie di Un giorno da pecora su Radiorai1.

"Con la chiusura delle frontiere - ha aggiunto Salvini - saremmo piu' sicuri in generale, al di là degli attentati: se fai sbarcare 500mila persone in tre anni di cui la meta' ti sparisce...".

Ad ogni modo, "il rischio zero non esiste, si devono mettere dei limiti e delle regole che pero' non possono, ovviamente, evitare il camion che va sui mercatini o quello che si fa esplodere in mezzo alla strada".