Spagna, 124 migranti tratti in salvo - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia
19
Sab, Gennaio

Attualità
Madrid, 27 dicembre 2018 - Oltre 124 migranti a bordo di quattro imbarcazioni sono stati tratti in salvo nelle ultime 48 ore nel Mare di Alboran e nello Stretto di Gibilterra: si tratta soprattutto di persone di origini sub-sahariane, rendono noto fonti del Soccorso marittimo spagnolo. Fra il 24 e il 25 dicembre il Soccorso marittimo ha tratto in salvo 253 persone su sette imbarcazioni nel Mediterraneo occidentale, dove si mantiene alta la pressione migratoria. Secondo i dati dell'Organizzazione Internazionale delle Migrazioni (Oim), dall'inizio dell'anno al 19 dicembre scorso oltre 63.085 migranti sono entrati clandestinamente in Spagna, quasi il triplo dei 28.707 registrati nel 2017. Dei sin papeles giunti in territorio spagnolo, 56.480 sono sbarcati via mare, mentre 6.605 hanno scavalcato le recinzioni metalliche alle frontiere di Ceuta e Melilla in Nord Africa. Anche il bilancio delle vittime e dei dispersi in mare lungo la rotta del Mediterraneo occidentale si è aggravato, con almeno 701 morti.