Spagna prima in Europa per arrivo migranti nel 2018, superata Italia - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia
12
Mer, Dicembre

Attualità
Milano, 5 dicembre 2018 - Nel corso del 2018 il primato europeo sull’arrivo di migranti irregolari è passato dall’Italia alla Spagna. E’ quanto emerge dal XXIV Rapporto Ismu sulle migrazioni, presentato a Milano. Secondo i dati pubblicati, in Spagna dal primo gennaio all’11 novembre 2018 sono arrivati irregolarmente 55mila migranti, di cui 49mila via mare e 6mila via terra. In Grecia se ne sono contati 29mila e in Italia 22mila fino al 19 novembre (diventati poi 23.011 il 4 dicembre). Il rapporto spiega che nel 2018 “i flussi migratori non autorizzati via mare verso l’Italia sono drasticamente diminuiti”, in linea con quanto accaduto nella seconda metà del 2017. Lo scorso anno, ricorda Ismu, i nuovi arrivi si attestarono a 119mila persone, con un -34% rispetto al 2016. Il 4 dicembre 2018, riporta il cruscotto giornaliero del Viminale, i migranti arrivati in Italia via mare nell’intero anno risultano in calo dell’80,35% rispetto allo stesso giorno del 2017 e del -86,73% sul 2016.