Taranto: gli negano l’asilo politico, ragazzo del Gambia si suicida - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia

Attualità
Roma, 18 ottobre 2018 – Un ragazzo ventiduenne proveniente dal Gambia, Amodou si è suicidato nel Tarantino dopo aver ricevuto il diniego per l’asilo politico nel nostro paese. A portare alla luce il tragico gesto l’associazione Babele che sta raccogliendo fondi per poter rimpatriare la salma nel paese africano. “Qui in Italia, per la legge, non poteva più starci. – si legge su Facebook – Il suo sogno era tornare in Africa. Riportiamo la sua salma nel suo villaggio in Gambia. Realizziamo insieme il suo ultimo desiderio”.

Advertisement