Tunisia, Guardia costiera blocca 128 migranti diretti in Europa - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia
14
Mar, Agosto

Attualità
Roma, 25 maggio 2018 – La Guardia costiera tunisina ha intercettato ieri 128 persone al largo delle isole di Kerkennah, nel Sud del Paese, che stavano cercando di raggiungere l’Europa. Lo ha riferito il ministero dell’Interno di Tunisi in una nota riportata dalla Tap. Il ministero ha precisato che le 128 persone fermate sono 103 tunisini, tra cui due ricercati dalle forze dell’ordine, due siriani, 10 iracheni, tra cui due donne e un bambino, 9 ivoriani, due burkinabè e due senegalesi. Ammassati su un’imbarcazione fatiscente lunga 12 metri, con una capacità massima stimata di 30 persone, i migranti hanno opposto resistenza alle unità della Guardia costiera, prima di essere trasferiti nella principale base marittima di Sfax.