Colf, badanti e babysitter, le dimissioni si presentano online? - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia

l'esperto risponde

La mia colf mi ha comunicato che vuole dimettersi. Come funziona? Deve rivolgersi ad un patronato per l’invio telematico?

Paste a VALID AdSense code in Ads Elite Plugin options before activating it.

 

21 ottobre 2016 - Dalla procedura telematica per le dimissioni, introdotta lo scorso marzo per contrastare il fenomeno delle dimissioni in bianco, sono esclusi i lavoratori domestici.

La colf, la badante o la baby sitter che ha intenzione di dimettersi deve quindi seguire una procedura diversa che prevede la convalida delle dimissioni presso la Direzione Territoriale del Lavoro o il Centro per l’Impiego territorialmente competenti ovvero sottoscrivere una dichiarazione in calce alla ricevuta della comunicazione di cessazione inviata all’Inps dal datore di lavoro (Legge 28 giugno 2012, n. 92).

Paste a VALID AdSense code in Ads Elite Plugin options before activating it.

Il datore di lavoro deve, entro cinque giorni dalla ricezione della lettera di dimissione, comunicare la cessazione del rapporto di lavoro all’INPS tramite i consueti canali...

...leggi l'articolo integrale su Colfebadantionline.it il portale del lavoro domestico