La tessera sanitaria sta scadendo, come faccio a rinnovarla? - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia

l'esperto risponde

Mi sono accorto che la mia tessera sanitaria scadrà tra pochi mesi insieme al mio permesso di soggiorno. Qual'è la procedura per rinnovarla? Rimarrò iscritto al Servizio Sanitario Nazionale?

 

 

23 marzo 2016 – La tessera sanitaria rilasciata ai cittadini extracomunitari ha la stessa durata e la stessa scadenza del loro permesso di soggiorno

Per rinnovare la tessera sanitaria, il richiedente deve presentare all’ASL la documentazione che attesta la richiesta del rinnovo del permesso di soggiorno, come ad esempio la ricevuta postale dell’invio del kit oppure il cedolino rilasciato dalla Questura, codice fiscale e documentazione che attesta la dimora (non è obbligatorio essere iscritto all'anagrafe dei residenti del Comune).

Con questa documentazione, l’ASL mantiene l’iscrizione temporanea (6 mesi) del richiedente nelle more del rinnovo del permesso di soggiorno, in questo modo lo straniero mantiene il diritto di usufruire dei servizi sanitari. Una volta che il nuovo permesso è stato rilasciato, lo straniero ne porta la fotocopia all’ASL, la quale ne prende atto, conferma l’iscrizione ed emette la nuova tessera sanitaria con la stessa data di scadenza a quella del nuovo permesso.

Va fatta, però, una preciazione. Nelle more del rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro oppure per motivi familiari, il richiedente mantiene l’iscrizione obbligatoria al servizio sanitario nazionale, mentre chi ha fatto l’iscrizione volontaria, ad esempio perchè è in Italia per motivi di studio, dovrà seguire lo stesso iter che ha fatto la prima volta per iscriversi al servizio sanitario nazionale.

Stranieriinitalia.it