Viktoria, la psicologa pasticciera che addolcisce occhio e palato - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia

Nuovi cittadini

Tutto è iniziato con una torta per il primo compleanno della sua bambina. Oggi crea opere d'arte sorprendenti, da assaggiare

 

 

Roma - 18 novembre 2015 -  C'è una psicologa ucraina che sa come far diventare un po’ più dolce la vita di qualsiasi persona. Viktoria Ornarovich è arrivata in Italia circa dieci anni fa con il marito. È diventata mamma qui e per il primo compleanno della figlioletta ha deciso di fare una torta speciale.

Ha preso questa idea sul serio, ha comprato alcuni libri, poi attrezzi per pasticceria. Il successo di quella prima torta, che pure andava perfezionata, l'ha ispirata a continuare a creare dolci sorprese. 

La novella pasticciera dedica una cura particolare alle decorazione delle sue torte e cupcake. Diventano opere d'arte sorprendenti, da assaggiare. La voce della sua bravura si è sparsa velocemente e così ha iniziato a lavorare anche su ordinazione.

Ogni torta viene personalizzata secondo interessi e personalità del festeggiato:“Uso solo prodotti di alta qualità, mi piace fare le torte per le feste dei bambini che mi permettono di scatenare la fantasia. Per complicate torte di matrimonio, a volte, impiego più di un giorno” racconta a Gazetaukrainska.com 

Oggi Viktoria sogna di aprire una sua pasticceria a Roma, dove creare e sperimentare nuove ricette e nuove decorazioni.

Marianna Soronevych
Gazetaukrainska.com

Українка дивує римлян своїми тортами (GazetaUkrainska.com)