in

Nigeria: problematica certificati di nascita

Con la circolare 14/2016, il Ministero dell’Interno ha ulteriori istruzioni per la validità dei certificati di nascita provenienti dalla Nigeria per i soggetti nati prima di dicembre 1992.

 

La documentazione dovrà essere tradotta sempre in Italia da un traduttore autorizzato dalla Rappresentanza italiana in loco e successivamente legalizzata dal Consolato italiano competente

SCARICA LA CIRCOLARE

Condividi su:

Caporalato. Boldrini: “Basta sfruttamento, nuova legge punirà le imprese”

Lituania: certificati stato civile rilasciati dal Consolato