in

IMMIGRAZIONE: SBARCO CLANDESTINI CURDI IN CALABRIA

(ANSA) – ROCCELLA IONICA (REGGIO CALABRIA), 24 APR – Un gommone con a bordo 63 clandestini iracheni di etnia curda, tra i quali quattro bambini e tre donne, è stato intercettato stamani da una motovedetta della guardia di finanza a circa 22 miglia dalla costa calabrese, al largo di Punta Stilo, nel Reggino. Il gommone è stato trainato dalla motovedetta nel porto di Roccella Ionica, dove gli immigrati, che stanno tutti bene, sono stati rifocillati. Adesso sono in corso le operazioni di identificazione. I finanzieri, insieme a carabinieri e polizia, stanno adesso cercando di identificare l’ uomo che conduceva il gommone, sospettato di essere lo scafista. (ANSA).

(24 aprile 2007)

Condividi su:

Decreto Ministero Interno 23 aprile 2007 Carta dei valori

IMMIGRAZIONE: DILIBERTO, PASSO IMPORTANTE,MA SERVE CORAGGIO