in

IMMIGRAZIONE: UNA DECINA IN FUGA DA CIE DI GRADISCA

(ANSA) – TRIESTE, 16 DIC – Una decina di cittadini extracomunitari sono fuggiti ieri sera dal Centro di identificazione ed espulsione di Gradisca d’Isonzo (Gorizia). Quattro di essi – riferiscono alcuni quotidiani locali – sono stati ripresi dalle forze dell’ordine nei campi che circondano la struttura. Si tratta della terza fuga in una decina di giorni, ma non accompagnata da manifestazioni di protesta. Il 7 dicembre scorso vi era stato anche un incendio che aveva causato danni a un quadro elettrico. (ANSA).

Condividi su:

TAR Lombardia Sentenza del 18 dicembre 2008 legittimo diniego di regolarizzazione

D’amico (Lega): “Blocco clandestini priorità Ue”