in

Calcio. Ancelotti premiato per lotta contro razzismo e discriminazione territoriale

Reggio Emilia, 11 marzo 2019 – Momento di soddisfazione per Carlo Ancelotti: il tecnico del Napoli, secondo in Serie A e attualmente in corsa per l’Europa League (dove giovedì ha sconfitto il Salisburgo nell’andata degli ottavi), ha ritirato a Reggio Emilia il vessillo del “Primo Tricolore” per il suo impegno culturale contro il razzismo e la discriminazione territoriale.

Condividi su:

Ue: ecco il vademecum per smentire ‘i falsi miti’ sui migranti

Prefettura Gorizia, bandi gara per Cara e Cpr