in

Conte: “Serve un governo europeo dei flussi migratori”

Roma, 16 gennaio 2020 – Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte ha ricevuto a Palazzo Chigi il premier olandese Mark Rutte. Al centro del colloquio, soprattutto, il rafforzamento del ruolo della Ue nel mondo e, naturalmente, temi caldi d’attualità come le crisi in Libia e Iraq, la lotta al terrorismo e l’emergenza migranti.

“Un governo europeo dei flussi migratori – ha sottolineato il premier – è quantomai urgente e necessario. Occorre una politica multilivello seria e strutturale sui rimpatri, e così potremmo occuparci anche dei movimenti secondari. Dobbiamo anche lavorare insieme – ha concluso – per offrire un modello di partenariato tra pari nei Paesi africani”.

Delrio: “Arrivato il momento di una nuova legge sull’immigrazione”

Taranto, sbarcati i 119 migranti soccorsi dalla Sea Watch 3