in

Controlli sanitari in stazioni lombarde per presenza profughi

Milano, 22 luglio 2016 – “Condivido le preoccupazioni del consigliere De Corato sulla situazione sanitaria nelle stazioni ferroviarie lombarde, dovuta alla presenza in pianta stabile di immigrati. Ho gia’ provveduto ad allertare tutte le Ats coinvolte affinché la sicurezza dei cittadini lombardi sia garantita”.

Lo ha scritto in una nota l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, in merito alle dichiarazioni del consigliere regionale Riccardo De Corato sulla situazione immigrati, presso le grandi stazioni ferroviarie della Regione. “Nei prossimi giorni – ha concluso Gallera – saranno diramati i numeri riguardanti l’attivita’ di controllo svolta dalle Ats sul posto. Sara’ poi mia cura effettuare un sopralluogo per verificare personalmente la situazione”.

Condividi su:

Tassa sul permesso, le Questure si adeguano: “Non si paga più”

Immigrati, Grasso: “Governo sta agendo bene, serve lungimiranza”