in

Di Maio: “Assurdo il regolamento di Dublino che ci impedisce di ridistribuire le persone che arrivano”

Roma, 20 gennaio 2020 – “Il tema immigrazione si affronta soprattutto con i rimpatri. Assurdo che ci sia ancora un regolamento di Dublino che alza un muro alle frontiere italiane e ci impedisce di ridistribuire le persone che arrivano”.

Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, in un’intervista a Studio Aperto.

Condividi su:
Tweet 20
fb-share-icon20

Regolarizzazione. Dalla sanatoria dei migranti oltre un miliardo di gettito fiscale per lo Stato Italiano

Biffoni (Anci): “Rivedere decreti sicurezza puntando sul sistema d’accoglienza dei Comuni”