in

Di Maio: ‘Non permetteremo mai che arrivino 800mila migranti’

Roma, 16 aprile 2019 – “Ho letto l’intervista di Al Serraj, ma noi non permetteremo mai che 800 mila migranti arrivino in Italia. E questo non si può fare solo con la politica fatta finora come governo, dobbiamo farlo come Europa e con una politica di redistribuzione dei migranti che deve valere sempre, e con la cooperazione per stabilizzare la Libia”.

Lo ha detto il vicepremier e leader M5s, Luigi Di Maio, in diretta facebook da Dubai, a proposito della crisi in Libia.

Condividi su:

L’ipotesi. Libia, 800mila migranti verso l’Italia

Decreto flussi: domande dal 24 aprile per i lavoratori stagionali extracomunitari