in

Domande & risposte. I bambini presentano un maggior rischio di infezione da Coronavirus?

Roma, 20 marzo 2020 – Attualmente, non ci sono prove che i bambini siano più suscettibili all’infezione da nuovo coronavirus. Secondo uno studio recente, effettuato in Cina, la maggior parte dei casi confermati di COVID-19 segnalati si è verificata negli adulti.

Tuttavia, come per altre malattie respiratorie, alcune popolazioni di bambini possono essere a maggior rischio di infezione grave, come ad esempio i bambini in condizioni di salute già compromesse da altre patologie.

Anche i bambini devono, quindi, adottare le misure raccomandate per prevenire l’infezione, in particolare la frequente pulizia delle mani con acqua e sapone o disinfettante per le mani a base di alcool ed evitare il contatto con persone malate.

Eurispes: per il 35,4% gli immigrati tolgono lavoro agli italiani

Coronavirus: ora si può ricevere la ricetta medica via mail o via whatsapp