in

Europa. Calati del 19% gli arrivi dei migranti ad aprile

Bruxelles, 15 maggio 2019 – Ad aprile il numero di migranti arrivati in Europa (4900) è calato del 19% rispetto al mese precedente, soprattutto a causa del calo nel Mediterraneo orientale.

Lo comunica Frontex, secondo cui in totale, nel primo quadrimestre del 2019, c’è stato il 27% di arrivi in meno (24.200) rispetto all’anno scorso. Più della metà degli arrivi irregolari di aprile ha utilizzato la rotta del Mediterraneo orientale (2940), ma comunque sono calati di un quarto rispetto a marzo. 

Raddoppiati invece gli arrivi dal Mediterraneo occidentale (900). Nei primi quattro mesi del 2019 gli arrivi da questa rotta sono aumentati di oltre un terzo rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, rotta usata soprattutto da migranti di Marocco, Guinea, Mali Costa d’Avorio.

Condividi su:

Open Arms, Procura di Catania chiede archiviazione del comandante

Europa: da oggi costi più bassi per le chiamate internazionali