in

Finisce l’odissea della nave Open Arms, sbarcati dopo 19 giorni tutti i migranti

Lampedusa, 21 agosto 2019 – Dopo 19 giorni di attesa si è conclusa alle 23.35 del 20 agosto l’odissea della Open Arms, la nave della Ong spagnola con a bordo gli ultimi 79 migranti salvati nel Canale di Sicilia. Al momento dell’attracco la nave è stata accolta dall’applauso di decine di persone sul molo, e un gruppo ha anche intonato “Bella Ciao”.

Scesi dalla nave, i migranti sono stati fotosegnalati e visitati dai medici presenti e quindi trasferiti al centro d’accoglienza. Intanto all’ingresso del porto si sono registrate alcune schermaglie tra supporters leghisti e antifascisti fortunatamente senza sfociare in scontri fisici.

La nave, dichiarata sotto sequestro dalla procura di Agrigento, dovrebbe far rotta già domani verso Licata.

Condividi su:

Nuovo naufragio di migranti, si temono oltre cento morti nel Mediterraneo

Migranti. Toninelli: ‘L’Europa ci volta le spalle per colpa di Salvini’