in

Francia. Hamon: ‘Macron sui migranti è come il fascista Salvini’

Roma, 4 settembre 2018 – Benoit Hamon, il fondatore del movimento francese Générations, ha denunciato oggi la politica di accoglienza del presidente Emmanuel Macron, definendola “la stessa del ministro dell’Interno fascista italiano”, Matteo Salvini. “Per una Ong o una persona in pericolo nel Mediterraneo, che cosa cambia? Ditemelo. Un porto francese chiuso e un porto italiano chiuso, sono entrambi chiusi”, ha affermato l’ex ministro e candidato socialista alle presidenziali su Public Senat. “Oggi, Emmanuel Macron ha esattamente la stessa politica del ministro dell’Interno fascista italiano”, Matteo Salvini, ha giudicato Hamon, che sarà in Italia “tra una decina di giorni con coloro che protestano contro questa deriva fascista italiana”. La scorsa settimana Macron ha detto di voler assumere il ruolo di “oppositore principale” dei due capofila della linea dura contro i migranti, il premier ungherese Viktor Orban e Salvini.

Condividi su:

‘Indovina chi viene in scena’… a casa Salvini?

Agosto, sbarchi migranti -65% su 2017. Salvini: ‘Ora espulsioni’