in

Frontex: Ue non risolve problema se non espelle migranti illegali

Parigi, 24 agosto 2018 – A meno che i Paesi dell’Unione Europea non aumentino le espulsioni dei clandestini, “non risolveremo il problema dei migranti”. Lo ha indicato il direttore di Frontex, l’agenzia europea della guardia di frontiera e costiera, intervenendo sul dibattito alimentato dal caso della nave ‘Diciotti’, bloccata nel porto di Catania. “Se si continua così, si manda un messaggio implicito ai potenziali migranti: cercate ad ogni costo di raggiungere l’Europa, perchè anche se foste presi avreste tutte le possibilità di restare”, ha affermato Fabrice Leggeri in un’intervista al gruppo francese Ebra.

Condividi su:

Diciotti, situazione dei migranti ancora bloccata

Migranti. Di Maio: ‘Se Ue non ci aiuta le blocchiamo i fondi’