in

Gasparri (Forza Italia): “L’emergenza immigrati sta rendendo le nostre città invivibili”

Lo dichiara in una nota Maurizio Gasparri, vicepresidente del Senato

Roma, 12 agosto 2014 – ''Smettiamola con l'ipocrisia. L'emergenza immigrati sta rendendo le nostre città invivibili. E il governo Renzi non ha piu' alibi. Ci sono stati interventi in Parlamento sul da farsi. Si disse che Mare nostrum era da considerarsi un'operazione a termine. Questo tempo e' finito"

Lo dichiara in una nota Maurizio Gasparri (FI), vicepresidente del Senato.

"Delle chiacchiere non se ne puo' piu' – prosegue Gasparri. Commette un gravissimo errore chi, nelle istituzioni, fa discorsi ipocriti e minimizza. Ma ancora piu' grave e' non rispettare gli impegni. Mare nostrum deve finire. Ci dobbiamo pensare noi''.

 ''L'Europa ha girato per troppe volte le spalle e spetta a noi dare uno scossone per imporre all'Onu e alla comunita' internazionale di agire in Libia e altrove portando aiuti e impedendo sbarchi. L'Italia ormai e' al collasso'', conclude Gasparri.
 

Condividi su:

Cisl: “Il problema non sono gli ambulanti stranieri, ma la rete di contraffazione”

Immigrazione: nuovi sbarchi anche in Sardegna