in

Grecia, sbarcati 1300 migranti in quattro giorni

Roma, 19 novembre 2018 – Oltre 1.300 migranti sono sbarcati nelle isole greche dell’Egeo tra venerdì e ieri.

Lo ha reso noto la guardia costiera, che ha aggiunto di aver salvato 658 profughi in mare, secondo quanto riportano i media locali.

All’inizio di ottobre il governo di Atene ha annunciato il trasferimento graduale di 20.000 migranti dalle isole al continente entro la fine di dicembre per alleggerire il sovraffollamento. Più di 32.000 persone attualmente vivono in condizioni di estremo disagio in cinque hot-spot, che in teoria ne potrebbero ospitare soltanto 6.000.

Reti di attivisti, inoltre, denunciano la crescita di episodi di razzismo e xenofobia in Grecia proprio legati all’arrivo dei migranti nel continente.

Condividi su:

Caso Open Arms, Salvini indagato per sequestro di persona

Migranti. Il governatore della Lombardia Fontana: “Salvini indagato? Ha fatto il suo dovere”