in

Il dramma. Centinaia di bambini rifugiati bloccati in Bosnia

Roma, 13 dicembre 209 – Centinaia di bambini rifugiati, che viaggiano da soli attraverso i Balcani, sono bloccati in condizioni di forte disagio e rischio in Bosnia ed Erzegovina.

E’ l’allarme lanciato da Save the Children, impegnata nel trasferimento di 15 minori soli dal campo di Vucjak, svuotato nelle ultime ore dalle autorità e pronto per essere demolito. L’ex sito di smaltimento dei rifiuti, circondato da campi minati, era stato convertito in un campo profughi.

Condividi su:

Il dato. Frontex: calano i migranti verso l’Europa nel 2019

Migranti. Conte: “Governo sta ottenendo risultati migliori senza fare clamore”