in

Il Partito Democratico all’attacco: ‘Chiederemo ritiro o modifica dei decreti sicurezza’

Roma, 4 novembre 2019 – “Nei prossimi giorni chiederemo il ritiro o la modifica dei decreti sicurezza, così come stabilito nel programma di governo e come fatto rilevare nelle osservazioni del Presidente della Repubblica. Perché i decreti sicurezza e le politiche di Salvini hanno determinato solo un aumento del numero di irregolari, illegalità e creato un clima di odio insopportabile. I tweet, le urla, gli slogan non hanno risolto nulla. Anzi. Hanno prodotto più illegalità, insicurezza e paura”.

Lo ha annunciato il Pd in un post sulla sua pagina Facebook.

“Vogliamo – si legge nel post – costruire una politica sull’immigrazione seria, che tenga insieme legalità e accoglienza. Umanità e politica estera. Con l’Europa, non contro l’Europa. Perché l’Italia è la porta del Mediterraneo e tutti se ne devono fare carico come abbiamo stabilito negli accordi di Malta. È tempo di dimostrare agli italiani che c’è chi fomenta i problemi e c’è chi è in grado di risolverli rispettando i diritti e senza mettere le persone le une contro le altre”.

Condividi su:

Papa Francesco

Papa Francesco: ‘Residenza a migranti offre dignità’

Migranti. L’Italia chiede una commissione congiunta per modificare il memorandum con la Libia