in

Immigrazione: giunti 300 clandestini in 2015 a Tarvisio

In costante aumento ingressi illegali

UDINE, 30 marzo 2015 Aumentano gli ingressi illegali di clandestini provenienti dalla frontiera italo-austriaco, con una media oltre tre passaggi al giorno considerando solo gli ingressi (persone che si è certi hanno passato il confine) e non i rintracci (più numerosi).

Sono i dati della Procura di Udine in base ai quali sono 300, nel 2015, gli ingressi (114 controllati dai Cc, 186 dalla Polizia Frontiera; 8 i passeur arrestati). Con la bella stagione il numero di ingressi potrebbe aumentare ancora.
 

Condividi su:

La Memoria come prevenzione dei genocidi (Roma, 9 aprile 2015)

Incendio in un centro di accoglienza di Roma, si indaga sulle cause