in

Immigrazione. Salvini: Ue quasi finito bonus ‘no’, poi faremo da soli

Venezia, 31 agosto 2018 – Sulla gestione dell’emergenza migranti “stiamo facendo un sacco di proposte all’Europa: per il momento stiamo raccogliendo una sequela infinita di no, da Macron e dagli altri, abbiamo quasi esaurito i bonus dei no a disposizione, poi faremo da soli. Non ci mancano le idee e la fantasia”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini, a Venezia a margine della firma del nuovo protocollo legalità per la Pedemontana Veneta con il presidente della Regione Veneto Luca Zaia. In particolare sulla missione Sophia, ha detto Salvini, “abbiamo chiesto come estremo gesto di volontà quantomeno la condivisione dei porti di sbarco, perchè noi ci facciamo carico di salvare decine di migliaia di vite umane”, ma “se arriverà l’ennesimo nodovremo valutare l’opportunità di continuare a spendere soldi, per una missione che sulla carta è internazionale, ma che poi in sostanza tutti gli oneri sono a carico di 60 milioni di italiani”.

Condividi su:

L’Italia non diventi un paese di…’sparaculi’

Nave Diciotti: il fascicolo di indagine su Salvini trasmesso a Palermo