in

Iscrizione anagrafica richiedenti asilo. Salvini: ‘Sentenza vergognosa, faremo ricorso’

Roma, 6 maggio 2019 – “Sentenza vergognosa! Fai girare! Se qualche giudice vuole fare politica e cambiare le leggi per aiutare gli immigrati, lasci il Tribunale e si candidi con la sinistra. Faremo ricorso, intanto invito tutti i sindaci a rispettare (come ovvio) la Legge”.

Lo ha scritto su Twitter il ministro dell’Interno Matteo Salvini, in merito a una sentenza del Tribunale di Bologna che ha dato ragione a due richiedenti asilo a cui il Comune aveva negato l’iscrizione anagrafica in base al decreto Salvini. Ora il Municipio dovrà provvedere all’iscrizione su ordine della magistratura.

Condividi su:

Papa Francesco: ‘Non chiudere gli occhi a migranti che bussano alla porta’

Il Marocco salva 150 migranti che viaggiavano su 16 imbarcazioni verso la Spagna