in

L’accordo. Germania e Spagna: Madrid riprenderà migranti registrati sul suo territorio

Roma, 9 agosto 2018 – Il governo di Berlino ha raggiunto un accordo con la Spagna che si è impegnata a riprendere i migranti arrivati in Germania ma già registrati sul suo territorio: lo ha annunciato il portavoce del ministero tedesco dell’Interno. In base all’accordo, che è stato firmato lunedì e che entrerà in vigore l’11 agosto, i migranti “saranno rimandati in Spagna entro 48 ore”, ha detto la portavoce Eleonore Petermann, aggiungendo che Madrid “non ha chiesto alcuna contropartita”. L’intesa riguarda tutti i migranti arrivati in Germania ma già registrati in Spagna, sulla base dei dati europei.

Condividi su:

Conte: ‘Con noi al Governo sbarchi ridotti dell’85%’

In Spagna nave Open arms con 87 migranti