in

Mar Egeo. Morti 9 migranti in un naufragio, 5 erano bambini

Roma, 6 maggio 2019 – Almeno 9 migranti, di cui 4 donne e 5 bambini, hanno perso la vita nel mar Egeo dopo il naufragio di un barcone diretto alle isole greche. Altre 5 persone a bordo del natante, tra cui una donna e un bambino, sono state soccorse al largo della località costiera turca di Ayvalik, mentre tre risultano ancora disperse. Lo riporta Anadolu.

Condividi su:

Il Marocco salva 150 migranti che viaggiavano su 16 imbarcazioni verso la Spagna

Favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, 10 arresti tra Piemonte e Lombardia