in

Mediterraneo. Sei migranti annegano a largo delle coste greche

Roma, 11 giugno 2019 – Sei migranti sono morti a largo delle coste dell’isola greca di Lesbo, dopo che il barcone su cui viaggiavano è affondato alle 7:00 di stamattina. Lo riferisce la stampa locale. Sono stati tratti in salvo altri 58 migranti a bordo dell’imbarcazione al momento del naufragio.

Condividi su:

Mattarella elogia la Marina: ‘Accresce prestigio del Paese anche salvando vite’

Matterella: ‘Il lavoro è la chiave per evitare movimenti migratori senza controllo’