in

Mediterraneo, si teme nuova strage di migranti a largo della Libia

Roma, 21 novembre 2019 – “Nel tardo pomeriggio un pescatore ha chiamato Alarm Phone e ci ha informati di un naufragio al largo della Libia. Secondo quanto ha detto, circa 30 persone sono sopravvissute mentre 67 sono morte. Per chiarezza: non possiamo confermare questa informazione ma temiamo una strage”.

Lo comunica Alarm Phone su twitter.

Condividi su:

Migranti. Lamorgese: “L’Europa deve sapersi rinnovare”

Dl Sicurezza: pronte le modifiche, entro fine dicembre la discussione sul tavolo del governo