in

Migranti. Consiglio Ue, prorogato di sei mesi il mandato dell’operazione Sophia

Bruxelles, 27 settembre 2019 – Il Consiglio dell’Ue ha prorogato ufficialmente di sei mesi, fino al 31 marzo 2020, il mandato dell’operazione Sophia. Così una nota del Consiglio Ue.
 Nel frattempo – si legge – “resta temporaneamente sospeso lo spiegamento delle forze navali dell’operazione mentre gli Stati membri continuano a lavorare ad una soluzione al problema degli sbarchi. Gli Stati sono pronti a tornare sulla questione ogni qualvolta sia necessario, per fornire al comandante dell’operazione eventuali nuovi orientamenti in merito allo spiegamento delle forze navali dell’operazione”.

Condividi su:

I richiedenti asilo possono iscriversi all’anagrafe: Tribunale di Ferrara ‘annulla’ effetti del decreto Salvini

Razzismo on line. Il premier Conte sulle offese a Juan Jesus: ‘Colpevole fuori dagli stadi a vita’