in

Migranti. Franceschini: ‘Se un barcone ha bisogno di aiuto non li lasciamo in mare’

Roma, 8 ottobre 2019 – “Porti aperti o chiusi? Si valuta caso per caso, ma se un barcone ha bisogno di essere soccorso non li lasciamo in mare. Salvini li lasciava in mare per giorni in modo disumano, ma poi sono sempre sbarcati tutti”.

Così il ministro Dario Franceschini a Otto e Mezzo su La7.

Condividi su:

Roma, al policlinico Gemelli attivo ambulatorio dedicato ai migranti

Monte Bianco, arrestati due passeur con 13 migranti a bordo di un furgone