in

Migranti. Il Premier Conte: ‘Rivedremo i decreti sicurezza’

Roma, 9 settembre 2019 – “Rivedremo la disciplina in materia di sicurezza alla luce delle osservazioni critiche formulate dal Presidente della Repubblica, il che significa recuperare, nella sostanza, la formulazione originaria del piu’ recente decreto legge, prima che intervenissero le integrazioni che, in sede di conversione, ne hanno compromesso l’equilibrio complessivo”.

Questo il commento nel giorno della fiducia delle Camera al suo governo del presidente del Consiglio Giuseppe.

Per ciò che riguarda l’immigrazione Conte ha quindi sottolineato la necessità di un approccio strutturale e non più emergenziale, “anche attraverso una normativa che persegua la lotta al traffico di persone e all’immigrazione clandestina, ma che affronti più efficacemente i temi dell’integrazione per coloro che hanno diritto a rimanere e dei rimpatri”.

Condividi su:

Il ministro Bellanova: ‘Legge sul Caporalato va applicata completamente’

Distribuzione preventiva dei migranti che sbarcano in Italia, il Governo prepara il piano per l’Ue