in

Migranti. Integrazione, l’Europa stanzia 10 milioni di euro per 18 comuni italiani

Bruxelles, 4 dicembre 2019 – Uno stanziamento di 10 milioni rivolto a 18 Comuni italiani “per potenziare l’inclusione sociale nelle comunità locali che hanno recentemente ricevuto un numero significativo di immigrati”.

Lo ha annunciato la neocommissaria agli affari interni, Ylva Johansson, durante il suo intervento alla conferenza sugli enti locali e la migrazione organizzata dal Comitato Ue delle Regioni e dalla Commissione europea.

Si tratta di uno stanziamento di “fondi di emergenza”, ha chiarito Johansson, spiegando che “in Italia, il finanziamento supporterà le comunità di migranti che devono affrontare situazioni precarie in 18 Comuni italiani, supportando progetti civici, fornitura di alloggi e servizi di emergenza come l’acceso a cure mediche e assistenza di base”.

Condividi su:

La sentenza. Tribunale civile di Roma: “Respingimenti di migranti sono illegali”

I nuovi dati. Sono 6,2 milioni gli stranieri in Italia, il 10% della popolazione italiana