in

Migranti. Mattarella: ‘Agire o l’Ue sarà travolta’

Roma, 11 ottobre 2019 – “Serve una gestione sostenibile ma comune del fenomeno e non la rimozione, il tirarsene fuori”.

Sono le parole del presidente Sergio Mattarella parlando ad Atene. “Il fenomeno – ha detto – va affrontato per governarlo altrimenti travolgerà qualunque equilibrio nel nostro continente. L’ignobile traffico di essere umani, per le nostre coscienze, è un costante rimprovero.

“Senza un’assunzione complessiva nessuno potrà risolverlo ma tutti ne avremo conseguenze negative”, ha spiegato ancora Mattarella al vertice Arraiolos.

Condividi su:

La ricerca. Sette italiani su dieci sono a favore dell’accoglienza dei migranti

Conte: ‘Con “Progetto Africa” più occupati e meno flussi migratori’