in

Migranti. Salvini: ‘Sulla Sea Watch non cambio idea’

Roma, 8 gennaio 2019 – “Sulla Sea Watch attendiamo novità da Malta o da Berlino o da Amsterdam. Quando i migranti arrivavano in acque italiane il problema era nostro. Non cambio idea, possono farmi gli appelli tutti i volenterosi del mondo. L’interesse di quelle donne e di quei bambini è chiudere i porti agli scafisti”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, in conferenza stampa al Viminale.

Condividi su:

L’appello. Il Papa: ‘Bisogna difendere e accogliere migranti e rifugiati’

Decreto sicurezza, ben sei Regioni pronte a ricorso alla Consulta