in

Monte Bianco, arrestati due passeur con 13 migranti a bordo di un furgone

Aosta, 8 ottobre 2019 – La polizia di frontiera ha arrestato al traforo del Monte Bianco due cittadini pachistani di 34 e 44 anni per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Sono stati fermati su un furgone Ford Transit – con targa italiana e diretto in Francia – in cui vi erano altri 13 pachistani, tra i quali un minorenne. Quattro di loro erano stipati nel vano di carico posteriore.

L’autista ha inoltro esibito agli agenti documenti d’identità italiani intestati a un altro pachistano e risultati poi contraffatti. Il veicolo è stato sequestrato insieme alla somma di 800 euro trovata nella disponibilità del conducente.

Condividi su:

Migranti. Franceschini: ‘Se un barcone ha bisogno di aiuto non li lasciamo in mare’

L’arcivescovo di Agrigento: ‘La colpa dei migranti morti in mare è un pò di tutti noi’