in

Nave Eleonore, i migranti saranno accolti in cinque Paesi Ue

Roma, 3 settembre 2019 – I migranti a bordo di nave Eleonore dell’ong tedesca Mission Lifeline, entrata a Pozzallo con 104 persone a bordo, saranno ricollocati in Germania, Lussemburgo, Irlanda, Portogallo e Francia.

Lo ha spiegato una portavoce della Commissione europea. L’Esecutivo comunitario si è occupato del coordinamento dell’accoglienza su richiesta della Germania. La Commissione non è invece coinvolta in modo diretto nelle vicende della Mare Jonio e della Alan Kurdi.

Condividi su:

Decreto sicurezza bis. La nave Mare Jonio sequestrata dai finanzieri

Il nuovo Governo pronto a cambiare la legge sull’immigrazione: spazio all’integrazione e modifiche sulla sicurezza