in

Papa: “Dolore per naufragi migranti, comunità internazionale agisca con decisione”

Roma, 23 luglio 2018 – Di fronte alle tragedie del mare il Papa esprime non solo dolore ma lancia anche un forte appello per i migranti: “La comunità internazionale agisca”. Dopo l’Angelus di ieri Papa Francesco ha infatti rivolto un appello: “Cari fratelli e sorelle, sono giunte in queste ultime settimane drammatiche notizie di naufragi di barconi carichi di migranti nelle acque del Mediterraneo. Esprimo il mio dolore di fronte a tali tragedie ed assicuro per gli scomparsi e le loro famiglie il mio ricordo e la mia preghiera”. E “rivolgo un accorato appello affinché la comunità internazionale agisca con decisione e prontezza onde evitare che simili tragedie abbiano a ripetersi e per garantire la sicurezza, il rispetto dei diritti e la dignità di tutti”.

Condividi su:

La Cei: “Migranti vittime di torture, non chiudiamo le frontiere”

Migranti. Salvini: “Ultima estate di tragedia nel Mediterraneo”