in

Razzismo negli stadi. Totti: “Servono regole precise o non si riuscirà a prendere i soliti dementi”

Roma, 19 settembre 2019 – Anche Francesco Totti, storico capitano della Roma, dice la sua anche sul tema razzismo negli stadi: “Sono 30 anni che sono nel calcio e si dicono sempre le stesse cose”.

“O ci sono regole ben precise – ha affermato l’ex giocatore – o cambiamenti non ce ne saranno e non si riuscirà a prendere quei pochi dementi che fanno sempre le stesse cose”.

Condividi su:

Presto vertice a Malta sul futuro dell’immigrazione in Europa

Ue. Mattarella: ‘Con la Germania possibile collaborazione per la gestione dei migranti’